A seguito del nuovo DPCM del 13 ottobre 2020, apprendendo della nuova sospensione delle uscite didattiche, RomeVideoGameLab permetterà alle scuole interessate di partecipare alle attività completamente da remoto attraverso una piattaforma dedicata con un efficiente sistema di streaming/ webinar.
Per prenotare la partecipazione online, le scuole interessate sono invitate a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Intelligenza Artificiale

Intelligenza Artificiale

A cura di Dario Izzo, coordinatore scientifico del team Advanced Concepts, dove ha condotto studi sulla progettazione della traiettoria interplanetaria e dell'intelligenza artificiale

L'intelligenza artificiale secondo l’Enciclopedia Treccani “studia i fondamenti teorici, le metodologie e le tecniche che consentono di progettare sistemi hardware e sistemi di programmi software atti a fornire all'elaboratore elettronico prestazioni che, a un osservatore comune, sembrerebbero essere di pertinenza esclusiva dell'intelligenza umana”.

Dagli anni 50 in poi abbiamo sentito parlare in maniera crescente di questo argomento spesso con i toni angosciati di coloro i quali hanno disegnato un mondo spaventoso “dominato” da macchine sempre più intelligenti e capaci di “prendere” il posto degli uomini. Il cinema e le serie tv, in tempi piú recenti, si sono appropriati di questo tema sfornando prodotti, più o meno veritieri dal punto di vista dei fondamenti scientifici.

Oggi abbiamo caregiver robotici e automobili che si guidano da sole, mini intelligenze artificiali in tasca, dispositivi che rendono la nostra vita più semplice, ma non corriamo nessun pericolo che queste macchine prendano il sopravvento, che possano avere una sorta di libero arbitrio e quindi “responsabilità etiche” dirette in quello che fanno. Il rischio reale del quale invece ci dobbiamo preoccupare e quello di chi controlla le macchine e di quali, a suo avviso, siano i confini etici applicabili e quelli valicabili. La “minaccia” più grande rimaniamo quindi sempre noi umani.

AULA TALK / T1 la lectio avverrà da remoto"

Mercoledì 4 novembre dalle 12.15 alle 13.00

 

Torna Indietro