A seguito del nuovo DPCM del 13 ottobre 2020, apprendendo della nuova sospensione delle uscite didattiche, RomeVideoGameLab permetterà alle scuole interessate di partecipare alle attività completamente da remoto attraverso una piattaforma dedicata con un efficiente sistema di streaming/ webinar.
Per prenotare la partecipazione online, le scuole interessate sono invitate a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

PREMIAZIONE FELLINICRAFT

PREMIAZIONE FELLINICRAFT

Nell’ottobre 2019 è stato lanciato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con Q Academy e Maker Camp il contest FelliniCraft.

Il Concorso trae ispirazione dal centenario della nascita del Maestro, quale genio creativo della cinematografia del ‘900 e invita le Scuole a realizzare elaborati digitali che abbiano per oggetto storytelling ispirati al mondo del cinema, realizzati con il videogioco Minecraft.

FelliniCraft è rivolto a scuole del secondo ciclo della scuola primaria, limitatamente alle classi terza, quarta e quinta, nonché le scuole secondarie di primo e secondo grado degli istituti pubblici e paritari italiani.

Gli obiettivi del concorso sono:

  • Stimolare nei partecipanti la consapevolezza e la conoscenza del cinema come arte creativa;
  • Promuovere la diffusione dell’aspetto culturale del cinema superando l’idea di strumento di puro intrattenimento;
  • Promuovere l’utilizzo del videogioco come strumento di didattica creativa;
  • Valorizzare l’esperienza educativa invitando i partecipanti a realizzare elaborati nei quali siano predominanti la fantasia, la creatività, il ruolo dei personaggi, l’importanza delle ambientazioni, l’utilizzo nel cinema degli strumenti multimediali.

Hanno partecipato 69 scuole, con 150 classi per un totale di oltre 3.300 alunni.

I Vincitori saranno premiati con un buono per l’acquisto di materiale didattico e/o informatico del valore di:

  • Euro 500,00 (cinquecento/00) ai primi classificati;
  • Euro 300,00 (trecento/00) ai secondi classificati;
  • Euro 200,00 (duecento/00) ai terzi classificati.

A consegnare il premio da remoto ci sarà Astrolinda aka LINDA RAIMONDO. Torinese, classe 1999, figlia di un impiegato appassionato di astronautica e di una casalinga. A 13 anni intervista Samantha Cristoforetti per Focus. Al liceo organizza una serie di conferenze dedicate allo spazio con l’astronauta Maurizio Cheli. Nel 2017 arriva in finale al concorso Odysseus Space Contest dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea) con il progetto di una base su Marte. Raccoglie 1300 euro per realizzare una sonda pallone presentata ufficialmente all’ASI (Agenzia Spaziale Italiana). È stata premiata dall’ESA, assieme a Mattia Barbarossa, con lo Space Exploration Master che gli ha consentito di poter “lavorare” al Marshall Space Flight Center della NASA. Per tutto il 2019 e1 stata il “volto” di Rai Gulp ed ha avuto il compito di “raccontare” la scienza, lo spazio, il volo umano e l’esplorazione ai sui coetanei con format originali ed una “striscia” settimanale dedicata. É stata inserita dall’ESPRESSO tra i 30 ragazzi da “seguire” nel 2019. Oggi é iscritta alla facoltà di Fisica e “studia” per diventare astronauta. Ha condotto nel 2019 su RAI GULP il nuovo format dedicato all’ approfondimento scientifico dal titolo SPACE TO GROUND. Sta girando le puntate di un nuovo format scientifico sempre per RAI GULP. Ha scritto e pubblicato un libro per ragazzi con la casa editrice Mondadori TRA LE STELLE E UN PO’ PIU’ IN LA.

La premiazione avverrà in SALA FELLINI mercoledì 4 novembre dalle 12.00 alle 13.30

 

Torna Indietro