Legenda Programma

Image
Image
Image
Image
<font color= #174195> Comics&Science. The AI Issue</font>

Comics&Science. The AI Issue

A cura di Roberto Natalini, direttore dell’Istituto IAC del CNR, e di Andrea Plazzi, matematico e esperto di fumetti

L'Intelligenza Artificiale sta già cambiando le nostre vite. Fin dove potrà spingersi in futuro e qual è l'effettivo stato dell’arte ? Gli sviluppi che l’Intelligenza Artificiale ha avuto negli ultimi anni sono enormi. Dall’antico sogno di riprodurre il funzionamento della mente umana, sono già nati programmi con prestazioni che fino a pochi anni fa sarebbero sembrate fantascientifiche, come gli “assistenti vocali”, e i campi a cui l’IA viene applicata aumentano ogni giorno. Sarà una delle maggiori rivoluzioni scientifiche, tecnologiche, economiche e sociali nella storia dell’umanità.

Fantasia e capacità di trasmettere emozioni: sono gli ingredienti di qualsiasi storia. È così anche per “N3well” di Diego Cajelli e Andrea Scoppetta. Veterano del fumetto d’azione e di intrattenimento (Milano Criminale, Napoleone, Dampyr, Nathan Never, Martin Mystère, Diabolik, Long Wei), Cajelli traspone a fumetti alcuni classici temi dell’IA, come il confronto con l’umano e la consapevolezza paradossale che “una macchina sarà umana quando saprà sbagliare”.

Fumettista, illustratore e storico character designer della nostra animazione di qualità, Scoppetta sfodera tutta la tecnica e l’esperienza messa a punto con le collaborazioni con Dreamworks e Pixar/Disney (Big Hero 6, Inside Out, Zootopia): nelle sue mani, le “macchine” recitano quanto gli umani.H

Partecipano: Roberto Natalini, Direttore IAC el CNR, Andrea Plazzi, saggista e editor, Diego Cajelli, fumettista, e Andrea Scoppetta, illustratore.

Comics&Science è una collana di CNR Edizioni che prende il nome dall’omonima sezione della programmazione culturale di Lucca Comics & Games, appuntamento fisso fin dal 2012. L’obiettivo è promuovere il rapporto tra scienza e intrattenimento, nella convinzione che entrambi costituiscano momenti formativi importanti per la crescita dell’individuo e del cittadino. I “comics” del titolo rimandano a un linguaggio privilegiato, quello del fumetto, scelto come ideale per comunicare idee e storie, che saranno sempre inedite e curate dai migliori autori in circolazione.

Andrea Plazzi è laureato in Matematica. Si è occupato di ricostruzione di strutture biologiche da dati sperimentali e dello sviluppo di motori geometrici per sistemi di modellazione 3D. Si occupa di fumetti dal 1977. Ha organizzato mostre, collaborato con riviste e case editrici di settore, italiane ed estere (Star Comics, Panini, Dark Horse), tradotto fumetti dall'inglese (Alan Moore, David Lapham, Paul Hornschemeier) e dal francese (Marjane Satrapi), in particolare comic book americani (Fantastic Four, Daredevil, Uncanny X-Men) e romanzi a fumetti. Con l'etichetta PuntoZero ha tradotto la maggior parte delle opere di Will Eisner, che ha curato per Kappa Edizioni (La forza della vita, Le regole del gioco, Racconti di Guerra, Archivi di Spirit) e Fandango Libri (Contratto con Dio, Dropsie Avenue, Affari di Famiglia, Piccoli miracoli). Dal 1997 cura le edizioni di Leo Ortolani, l'autore di Rat-Man.

Roberto Natalini è un matematico e Direttore dell'IAC-CNR (Istituto per le Applicazioni del Calcolo "Mauro Picone"). Si occupa dello sviluppo di modelli matematici di fluidodinamica, problemi di perturbazione singolare, analisi dei flussi di traffico su reti, strutture biologiche e monitoraggio del patrimonio culturale. Svolge da alcuni anni un'intensa attività di divulgazione attraverso il sito "Maddmaths!" supportato dalla SIMAI (Società Italiana di Matematica Applicata e Industriale) e dall'UMI (Unione Matematica Italiana); è inoltre Presidente della commissione per la diffusione della matematica della European Mathematical Society.

Dal 2012, insieme curano il progetto di comunicazione scientifica Comics&Science, che si sviluppa nell'omonima collana di CNR Edizioni, una sezione del programma culturale di Lucca Comics&Games e nel progetto ARCHIMEDE INFINITO, un fumetto e una performance audiovisiva in collaborazione col fumettista Giuseppe Palumbo.

 

Target: scuole superiori

Durata: 60’

Data: 4 novembre h10.00

Sala Fellini


 

1 67 71 72 73 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189