Future Game Hack

Future Game Hack

MIUR

In occasione di RomeVideoGameLab 2018, il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca – Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale – promuove Future Game Hack, il primo Hackathon della scuola italiana interamente dedicato alla sperimentazione di nuove proposte sui videogiochi del futuro. Future Game Hack sarà una maratona progettuale durante la quale 60 studenti, provenienti da tutte le Regioni italiane, con l’aiuto di mentori, esperti e ricercatori, lavoreranno insieme con l’obiettivo di immaginare nuovi modelli, soluzioni e prototipi in grado di rispondere alle principali sfide del mondo dell’intrattenimento digitale. L’evento vedrà, inoltre, la partecipazione di rappresentanti istituzionali, testimonial d’eccezione, sviluppatori dell’industria dell’intrattenimento che metteranno a disposizione dei partecipanti le proprie conoscenze e metodologie supportando i team nello sviluppo delle idee progettuali. 

DESTINATARI

L’iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

I lavori dell’hackathon si svolgeranno nell’intera giornata del 5 maggio e si concluderanno con la presentazione delle proposte progettuali e con la premiazione il 6 maggio 2018, a partire dalle ore 13:30, alla quale sarà presente il Ministro Valeria Fedeli.

 

Torna al Calendario