Skip to main content

News

AUTORIALITÀ NEI VIDEOGIOCHI AAA È POSSIBILE E NECESSARIA

di Alessandra Contin C’è un uomo ed è reale, si chiama Sami Antero Järvi. C’è il personaggio di un videogioco, si chiama Alex Casey ed è un agente dell’FBI. C’è un personaggio, si chiama Alex Case...

GLI ARTISTI ITALIANI (DEI VIDEOGIOCHI) HANNO ANCORA BISOGNO DI MECENATI

di Carlo Terzano Nel precedente articolo a mia firma ci eravamo lasciati con la promessa di analizzare da vicino i dati del mercato globale dei videogiochi e, soprattutto, mettere sul vetrino del ...

L’IMPORTANZA DI ESSERE INDIE NEL FANTASTICO MONDO DEI VIDEOGIOCHI

di Alessandra Contin Nel mondo frenetico degli affari videoludici abbiamo assistito a una recente stagione di shopping compulsivo in cui i giganti dell'industria hanno accumulato studi di sviluppo...

BEST APPLIED GAMES: LA PREMIAZIONE SABATO 27 GENNAIO AL ROMEVIDEOGAMELAB24

Italian Video Game Awards è una manifestazione dedicata alla valorizzazione delle eccellenze nel mondo dei videogiochi. Si compone di una serie di categorie di premi, a ciascuna delle quali&nb...

IL VIDEOGIOCO È AUDIOVISIVO

Dalle analogie con il cinema alla ricerca di una propria identità di Fabrizia Malgieri Il videogioco è audiovisivo, il videogioco è prodotto culturale, il videogioco è rapporto uomo-macchina. Ma ...

Torna BAG, il premio dedicato agli applied game

Torna il premio Best Applied Game degli Italian Video Game Awards... ma con una importante novità! La nuova edizione di Rome Video Game Lab premierà due applied game: il migliore tra quelli pubb...